Commenti sulla gara: Spartan Maggiora, del 30 marzo 2019

42

La gara è stata soddisfacente, ma – come si può vedere dalle medie dei voti – gli elite e gli age group avrebbero voluto qualcosa di più coinvolgente!

Ecco i commenti:

Too much trail to be an obstacle course race.. I loved the mountains, I loved the (tough) carries, the walls were missing some.. fire (12 ‘? higher inverted?), water was just at the end, and the multitigs were too easy. As usual, the atmosphere is wonderful all around the event!
È stata la mia prima gara l organizzazione è stata perfetta mi sono divertito molto magari avrei preferito ostacoli un po’ più tecnici ma bellissima giornata
Avendo fatto altre sprint questa l’ho trovata bella ma troppa corsa tra unostacolo e l’altro….troppi km di corsa senza ostacolo per essere una sprint e spesso fila agli ostacoli.
Purtroppo abbiamo trovato molta fila in diversi ostacoli, complici anche persone non del tutto preparate che avevano non poche difficoltà nel superare muri e reti. La parte “peggiore” del percorso credo sia stata il trasporto delle sandbag. Il percorso era estrememante accidentato e pericoloso., si è creato un ingorgo in discesa che ha prolungato di molto il tempo con il peso e abbiamo dovuto aspettare molto perché le Sand bag non tornavano mai per questo motivo. Mi è dispiaciuto inoltre non trovare gli stand di merchandising, ma solo quelli del cibo. Farei commenti anche sulla doccia ma so che è parte dello spirito di gara, quindi no comment. Nel complesso una buona gara con qualche sbavatura
Gara piu semplice dal solito, lo penso che in molti dicevano di non aver fatto penalità…non c’erano ostacoli di equilibrio…
in age group, per quanto riguarda la mia 40 44, ho notato un livello molto piu alto rispetto all anno scorso e questo e un bene per il nostro sport. elevata presenza di atleti stranieri forti. unico piccolo neo della gara l assenza di un paio di ostacoli storici e un rig finale troppo semplice. qualcosa di piu complicato avrebbe fatto un po piu selezione. invece la selezione l ha fatta solo la corsa. per il resto tutto top come spesso accade con le spartan.
Questa è stata la prima esperienza, sicuramente la rifarò
Meno corsa, piu ostacoli
In generale ,un evento in perfetto stile spartan, event area check in e servizi e volontari da manuale… la gara però purtroppo era molto più vicina ad un trail che ad una obstacle race, infatti rispetto al passato sono stati eliminati alcuni degli ostacoli che avrebbe reso la gara più avvincente e tecnica
Bellissima.. solo le docce e soprattutto file impossibili per una birra..
È stata una gara faticosa per le molte salite, più un trail che un Ocr.
Un trail con gli ostacoli ammassati alla fine. L’anno precedente erano distribuiti in maniera migliore lungo il percorso
Migliaia di partecipanti rendono l’evento emozionante. L’organizzazione riesce a coccolarli e a gestirli con capacità dando loro proprio quello che si aspettano. La super (13 km) è stata molto dura nei primi 8 (pieni di trasporti e pareti) . Unico neo per gli atleti (ma punto positivo per gli spettatori) il concentramento degli ostacoli più divertenti negli ultimi 3 km. Assenti ostacoli come tirolese e slackline. Incredibile assenza di uno stand per l’acquisto di gadget spartan.
È stata un esperienza indimenticabile…..la rifarei altre 1000 volte…..tutto perfetto…..un grazie a tutti di ❤
La mia prima sprint, open. Bellissima. Unica pecca: open ok, ma un minimo di controllo sugli ostacoli ci vorrebbe. Gente che si faceva aiutare (e ci sta) gente che saltava gli ostacoli e gente che si faceva 2 o 3 burpees senza neppure preoccuparsi di dividerli con altri… Per il resto? Non vedo l’ora di rifarla. Continuate così!
La gara è stata un trail con qualche trasporto e secondo me pochi e semplici ostacoli
Gara molto bella
Non pensavo di divertirmi così tanto
Alla prossima
La prima parte di gara somigliava molto più ad un trail. Molti ostacoli sono stati concentrati nel finale di gara. Vuoi per la location, vuoi per altro ma una più saggia distribizione degli ostacoli avrebbe reso la gara più affascinante
Gara bella peró troppo trail e zero ostacoli per i primi 12km. Una volta entrati in arena, ostacoli poco difficili e molto banali.
Purtroppo i miei giudizi sono quelli di uno alla prima esperienza di conseguenza non so quanto possano essere attendibili
Multiring and monkey were very easy, after the race should be more place for eat and relax, in some race there are tends with physiotherapists who did leg cramp massages
La natura, l ambiente, l aiuto tra i partecipanti, il buon umore
A Maggiora si poteva fare meglio, ma essendo la prima, può passare anche così.
Nessun ostacolo di equilibrio e ostacoli in aria troppi pochi e semplici.
File immense Gia nelle prime salite, dovrebbero fare piu distinzioni nelle batterie!
Un trail più che un ocr.
Ma sempre e comunque una bella avventura. Post gara spettacolare e atmosfera unica.
Ostacoli aerei assenti durante la gara, troppo concentrati nella parte finale. Sarebbe stato più opportuno diradarli qua e là. Twister e olympus uno dietro l’altro non hanno senso. Le braccia (già provate dal twister o dai burpees) reggevano a fatica un altro ostacolo impegnativo come l’Olympus. Sarebbe preferibile distanziarli un po’.
Troppo muri, potevano esserci altri ostacoli. Più spine della birra e acqua al villaggio . Una spina sola forma una colonna infinita .