Gare dal 1 al 5 maggio 2019

4

Si entra nel vivo delle gare OCR in Italia: Maggio è il mese che conta più eventi in assoluto per via di gare, e già con questo ponte e fine settimana avremo un assaggio di ciò che ci aspetta

  • 1 maggio è la data scelta dalla Knight Race Medieval, gara ad ostacoli sempre molto impegnativa e divertente nelle Marche, Pesaro Urbino. Non solo il percorso collinare di Piobbico farà da cornice, ma anche l’evento “Rock Piobbico”. Davide Perez – presidente della Knight Race – si sbilancia e ci dice che “l’arrivo sarà come di consueto in una Arena finale, e gli ostacoli saranno ostici: un low rig, una Peg Board, un trasporto diverso ?, e multi rig Finale con sorpresa!” Non vediamo l’ora di sentire i vostri commenti. C’è tempo fino a domani sera (martedì 30 aprile) per le iscrizioni on-line, oppure il giorno stesso dell’evento al campo gara.
  • Lo stesso giorno del 1 maggio ci sarà anche un nuovo evento promozionale nello stesso villaggio di Lignano Sabbiadoro (Friuli) dove si terrà la Force Run, la No Matter Competition. Gli ostacoli saranno davvero di tutti i tipi, dai gonfiabili alle tavole sospese, dalla corda al passaggio tra i tronchi. Per chi volesse cimentarsi in una corsa diversa dal solito, questo certamente è il momento opportuno
  • Il 5 maggio è la data della INFERNO RUN, la corsa OCR più famosa d’Italia (parte delle Inferno Series), nella sua versione #Water presso l’idroscalo “Il mare di Milano“, in Lombardia. Gli organizzatori promettono che “l’unica coda che vedrete sarà quella dei diavoli che correranno“, dato che sono state implementate un sacco di corsie in vari ostacoli: 12 corsie per Pape Satan (pegboard vista alla mud), Scoglio Sconcio (tarzan swing, in una variante più o meno facile), 8 corsie per Plutone (rope climb, salita alla corda), Palude Stigia (monkey vista alla mud), 9 corsie per i terribili rig Conte Ugolino e Lucifero. Per uno degli ostacoli più terribili per i mille partecipanti open, Paolo e Francesca, sono previste addirittura 500 corsie, uno sforzo enorme da parte dell’organizzazione più fuori di testa che ci sia! Inoltre, Lucifero per la prima volta non sarà l’ultimo ostacolo! Per concludere la gara bisognerà superare il Limbo, storico nome del Quarter-pipe targato Inferno. Iscrizioni già chiuse per i competitivi, ma ancora aperte per gli open.
  • Ultima nella lista, ma non perchè meno interessante, la Monte Orfano Cross Race si ripropone il 5 maggio nelle valli della Franciacorta Bresciana, in Lombardia. La corsa conta 600 presenze alla partenza, tra competitivi (280 iscritti), non competitivi (270 iscritti) e 50 kids Per chi non lo sapesse, è un classico delle OCR, che però si rinnova: il presidente Luigi Roncaglio ci anticipa che: “ci sarannò varie novità quest’anno, tra cui l’inserimento di prove CrossFit, quali handstand walk, ground to overhead, ed altre. Inoltre nuovo multirig e nuove prove in equilibrio”.