Gare OCR del 13/14 luglio 2019 in Italia

28

Altri sei appuntamenti per il prossimo fine settimana

  • La Maximus Race è la gara decreterà il migliore atleta del Lazio secondo FIOCR, dato che concluderà il campionato regionale 2019. A Boville (Lazio), i 5km di gara su percorso collinare daranno vita ad una gara leggermente diversa dalle solite, visto che la tecnica pura sugli ostacoli in sospensione cederà qualche punto rispetto alla forza. Massimo Fratarcangeli ce ne parla brevemente: “la tipologia di gara sarà stile Spartan Race: un multirig tecnico, uno di forza, trasporti. Poi, seguendo la scia delle Spartan Race americane, aggiungeremo un esercizio funzionale in gara. Tra gli altri ostacoli che non sveliamo, spicca però un muro da 2,9m“.
    Per gli amanti delle classifiche, in merito al campionato regionale, possiamo dire che il primo posto è ancora tecnicamente aperto (Alessandro Saba non deve sbagliare se vuole vincere), mentre per la classifica femminile ci si gioca davvero tutto in gara. Le classifiche ad oggi le trovate qui.
  • La Expo Run è la gara organizzata dal gruppo dei White Donkeys a San Giacomo Po (Lombardia). Fa parte del campionato regionale Lombardia della FIOCR, ed è alla sua seconda edizione. Si preannuncia, dalle foto sui vari social, come una gara MOLTO tecnica: ring toss, stairway to heaven, slackline e rig firmati fucktheobstacles ed OCR Kit. Dopo il rodaggio ben riuscito dell’anno scorso, Mirco Catellani e Davide Fiorio alzano l’asticella della difficoltà. “Non pensiate per un attimo che la pegboard sia facilitata: 3m tosti, da fare fino in fondo“.
    Un punto fondamentale della gara rimane comunque per sempre il terzo tempo: non a caso, la corsa fa parte dell’evento locale “Expo Beer”, per cui sappiamo già come re-integrare nel dopo gara.

Il quarter pipe è uno dei diamanti della Expo Run

  • La prima delle due gare del weekend in Puglia sarà il sabato. Iron Cross Run Southern Edition, un interessante “esperimento” stando a quanto ci dice Angelo Mitaritonna. “Più che un esperimento, è un gioco: stuzzichiamo i nostri amici crossfitters! Li Sfidiamo simpaticamente a partecipare a questa gara, distanza sui 5Km, per vedere cosa sanno fare. Allo stesso tempo, sfidiamo gli OCR boys a vedersela col triathlon, dato che ci sarà un importante pezzo a nuoto in acque libere. In sicurezza, e – in caso si voglia rinunciare – con penalità di tempo più ampia delle altre. I triatleti che vogliono partecipare, invece, se la vedranno con gli ostacoli!“. Una sfida decisamente originale per allargare la platea di questa disciplina emergente.
  • Sempre in Puglia, ma la domenica, la Rhino Race che si terrà a Ruffano sarà alla sua prima edizione. La gara si terrà nei bellissimi boschi delle serre salentine. Per chi non lo sapesse (come me), le serre Salentine sono le uniche colline presenti nel tavoliere di Lecce. E Massimo Casto, organizzatore, assicura che “ci sarà spazio anche per una vertical! Non crediate sia breve: l’ostacolo che prevede una salita con pendenza del 70% in un dislivello di 60m l’abbiamo chiamato “salita infernale”! Ci mette curiosità, non c’è che dire.
  • I Cross Games sono invece un circuito che si terrà in 5000 m2, dove le 55 coppie iscritte si sfideranno tra corse, wod e qualche ostacolo. Se li volete vedere (le iscrizioni sono chiuse), sono a Senigallia (Marche).
  • E gli Streetgames tornano nell’edizione Lake Edition,
    [EDIT 12 luglio] EVENTO STREETGAMES ANNULLATO