Calendario gare OCR del 14 e 15 settembre

11

Le corse ad ostacoli del prossimo weekend, 14 e 15 settembre, avranno una città protagonista: Lecco (Lombardia). Infatti ben due gare si svolgeranno a Lecco e provincia. Due tappe di campionato (OCR by FIOCR, K1 OCR by Endas), oltretutto.

  • Sabato 14 settembre ci sarà la Scigamatt nel centro di Lecco. Corsa storica delle OCR italiane. L’organizzazione ha una precisione svizzera (pensate che hanno dirameto percorso ed elenco ostacoli ancora la settimana scorsa), partecipazione già col tutto esaurito: 1200 iscritti. Nata come goliardica, si è sempre ritagliata un posto anche agli albori del Campionato OCR di FIOCR. Tuttavia non ha mai rinunciato alla sua anima godereccia e – per tutti i partecipanti – si vedranno tante sfilate in maschera. Quest’anno, parecchie novità. Innanzitutto un tratto in acqua a nuoto, poi ben due rig in sospensione ed una pegboard verticale alla fine. Gli storici ostacoli della squadra di football americano, il muro di paglia, youtube saranno ovviamente presenti!
    La Scigamatt è anche tappa del campionato regionale Lombardia by FIOCR
  • A qualche chilometro di distanza, a Mandello del Lario (provincia di Lecco), si terrà la tappa del campionato K1 OCR by Endas, denominata Hell’s Hills. Il campionato è entrato nel vivo: due atleti se la giocano fino in fondo con un leggero vantaggio del primo, mentre le atlete se la giocheranno sul fotofinish. La formula della gara è sempre la stessa: percorso di circa un chilometro, con circa 20-25 ostacoli, dove ogni attimo perso può costare una posizione in classifica! La penalità per un mancato ostacolo sono burpees. Quanti? Variabili, in base alla difficoltà dell’ostacolo. Su ogni ostacolo ci sarà scritto numero di tentativi e numero di burpees. Cos’ha questa gara di diverso dalle altre? Lo abbiamo chiesto ad Alessandra: “Il nostro campo si chiama “Collina dell’Olimpo”, e si distingue dalle altre per la natura collinosa. Significa che faranno parte del gioco salite non banali e tecniche discese“.
  • Sapete dov’è il Molise? Beh, se volete scoprirlo vi diamo uno spunto in più. Domenica si terrà la Samnium Race a Baranello (Molise), alla sua prima edizione.

Sono andato su wikipedia ed ho capito questo: i sanniti erano un popolo tranquillo, ma che hanno fatto un casino quando gli hanno pestato i piedi. Si possono tranquillamente considerare gli spartani italici! Della gara abbiamo una bella galleria nella pagina degli eventi, gli ostacoli sono stati rivelati, e ne sapremo molto di più in settimana! L’intervista e le curiosità usciranno tra qualche giorno

  • Nella bella Sicilia, nella suggestiva pineta di Nicolosi, vedremo un’altra gara della Titan Xrace. Un percorso di 7km abbondanti, con 27 ostacoli. Le novità di questa edizione? Ci dice Angelo: “Siamo orgogliosi di avere tra gli iscritti i migliori atleti della Sicilia, anche con esperienza internazionale. Sarà una gara tosta ma divertente. Lo dimostrano tanti ostacoli tecnici, tra cui spiccano il quarter pipe ed il multirig finale di 15m
  • Ad Anagni (Lazio) si terrà un evento promozionale OCR molto simpatico. E’ la Urban Obstacles Race, L’evento è anche gratuito: essendo organizzato dall’AICS (sezione OCR, diretta da Lello Capasso), si è voluto puntare sulla partecipazione per allargare la rosa degli atleti. Sono invitati tutti, non solo quelli tosti, ma anche chi si volesse avvicinare per la prima volta a questa disciplina. La formula sarà a TEAM COLLABORATIVA, con una modifica tanto simpatica quanto comprensibile! La potete trovare sul post di facebook (non mi permetterei di rubare i meriti di quello che io trovo un’ottima formula!). “il compito di un ente di promozione sportiva è quella di avvicinare allo sport. E quale miglior metodo di farlo con una gara a squadre, per incoraggiare i propri amici ad entrare in questo mondo. Il concetto è sempre lo stesso: questo sport non è solo per supermen, ma è per tutti!
  • Segnaliamo anche un evento che si terrà a Cagliari (Sardegna). L’Obstacle Challenge Urban edition, nella versione autunnale dopo il successo di quella estiva. Una veloce sfida a ostacoli stile Ninja Warrior che premia il migliore e la migliore atleta in un’avvincente “testa a testa” a eliminazione diretta!