I Campionati Italiani di Corse ad Ostacoli per il 2020

Le OCR nascono per divertimento, ovviamente, ma il testosterone di noi maschietti non permette che ci divertiamo e basta. Noi vogliamo un campionato, una serie di gare che decretino un vincitore.

Nelle corse ad ostacoli non esiste ancora una associazione che unisca tutti gli organizzatori, per cui le associazioni più grandi formano dei campionati che raccolgono il maggior numero di atleti (in questo caso, la sfida tra atleti è più gustosa). Vediamoli un po’.

SPARTAN RACE

Spartan Race organizza un campionato tutto suo, che non chiama campionato ma chiama “Italian Series” (in linea con la filosofia internazionale). La serie conta cinque gare:
Maggiora (NO, Piemonte), Super, il 28 marzo
Orte (VT, Lazio), Beast, il 25 aprile
Cesenatico (FC, Emilia Romagna), Sprint, il 31 maggio
Dolomiti/Alleghe (BL, Veneto), Beast, il 27 giugno
Misano (RN, Emilia Romagna), Super, il 19 settembre

Ad ogni gara (di cui sopra), si guadagneranno dei punti in base alla classifica di arrivo. Durante la tappa finale (Misano), obbligatoria per tutti gli atleti, verranno stilate le classifiche finali e premiati i vincitori. Si premiano la categoria unica (Elite), le categorie di età (Age Group), con premi in denaro.
Più gare si corrono, più punti si possono prendere, più si concorre alla vittoria finale.
La penalità in caso di mancato ostacolo per le Spartan Race sono i burpees. La classifica viene quindi stilata in base al tempo di arrivo.


FIOCR

FIOCR organizza due campionati distinti: il campionato Nazionale (Campionato Italiano OCR) ed i vari campionati regionali, che vedremo in un altro articolo.

Il Campionato Italiano OCR è una realtà che prosegue da vari anni. Consiste in una serie di gare (sette, per il 2020) che permettono di accumulare dei punteggi in base alla posizione di arrivo di ogni singola gara. La Classifica finale verrà stilata in base ai sei migliori piazzamenti alle gare. In questo modo, se un atleta non può partecipare ad una gara, il suo punteggio non viene sacrificato.

Le gare del Campionato Italiano:
WAS Race Swamp (LT, Lazio) il 19 Aprile
Inferno Water (MI, Lombardia), il 9 Maggio
Nature Race Sea (CA, Sardegna), il 17 Maggio
Farm Run (PR, Emilia Romagna), il 4 luglio
Force Run River (VR, Veneto), il 12 Luglio
Force Run Beach (UD, Friuli Venezia Giulia), il 6 Settembre
Inferno Mud (FI, Toscana), il 3 Ottobre

La penalità in caso di mancato ostacolo è il taglio del braccialetto (si hanno tre braccialetti alla partenza), la classifica viene stilata in base ai braccialetti rimasti ed in base al tempo di arrivo.
Vengono premiate le categorie assolute e le categorie di età (age group).


ENDAS OCR

ENDAS OCR, branchia dell’Ente di Promozione Sportiva nazionale Endas, organizza per il 2020 il secondo campionato K1 OCR Challenge. Come dice la parola, si tratta di una serie di gare da circa 1Km, con un’alta densità di ostacoli, in modalità singola (per cui il challenge è cronometrato, non si corre tutti insieme). Le prove si svolgono in altrettanti campi ostacoli: infatti presentano molti ostacoli ed hanno uno sviluppo tale da petersi permettere gare fino ad un chilometro e mezzo di corsa. Naturalmente, la corsa non è il fattore determinante per la vittoria.

Le gare del Campionato Italiano K1 OCR Challenge:
Contractor’s K1, Genazzano (RM, Lazio), il 09 febbraio
MAD Park K1, Rovigo (RO, Veneto), il 01 marzo
Garda OCR Park K1, Puegnago (BS, Lombardia), il 24 maggio
Ultimate Vikings K1, Darfo Boario Terme (BS, Lombardia), il 07 giugno
Spartan Gym Taranto K1, Taranto (TA, Puglia), il 05 luglio
Parco degli Acquedotti K1, Roma (RM, Lazio), il 02 agosto
Olympus Hill Arena K1, Mandello del Lario (LC, Lombardia), il 30 agosto
Boot Camp Puglia K1, Poggiorsini (BA, Puglia), il 04 ottobre
Original Gram K1, Alzate Brianza (CO, Lombardia), il 18 ottobre

Le penalità in caso di mancato ostacolo sono differenti per ciascuna gara, per dare un po’ di varietà: possono essere burpees, trasporto (prima dell’arrivo), ed altro. Tutte penalità che fanno trascorrere il cronometro. La classifica è stilata in base al tempo di arrivo.
Ad ogni gara, in base all’ordine di arrivo, si guadagneranno dei punti, che varranno per la classifica finale del campionato.