Spartan Race e World OCR FISO insieme!

23
Parte del comunicato stampa ufficiale

Vedere i loghi Spartan Race e World OCR FISO sulla stessa locandina, suscita un certo shock in noi atleti OCR. Infatti, le due associazioni sono notoriamente molto distanti tra loro. Spartan Race è una associazione privata, che ha diversi rappresentanti nel mondo. World OCR è una associazione confederata, senza dipendenti, che si appoggia sul lavoro delle varie associazioni nazionali (la FIOCR, per l’Italia).

Tuttavia, uno degli effetti positivi che si sono avuti grazie alla pandemia, è stato il fatto della solidarietà tra le persone e, di conseguenza, tra le associazioni (ricordiamo infatti che le associazioni nient’altro sono, che gruppi di persone – non pensiamole sempre come realtà distanti da noi!). E questa è una delle prime conseguenze.

Spartan Race ha iniziato qualche tempo fa, un progetto di rivitalizzazione della disciplina, sotto il tag #beUnbreakable. Ha organizzato varie virtual races e diverse attività online. Joe de Sena, il boss, ha portato la sua immagine sui social molto più di quanto fosse solito fare (con qualche sparata grossa, anche!). Ciò che conta, è che ha organizzato una gara virtuale da un milione di atleti (il marketing è potente, in quest’uomo. Fumosa è la quota, se siano gli iscritti, un target di partecipanti o cos’altro), e World OCR si è aggregata per dare il suo appoggio. The world’s largest virtual race è il fulcro di questa nuova partnership.

Con World OCR, la competizione romperà la barriera delle 100 nazioni partecipanti, arrivando a quota 140 (tali sono le associazioni annoverate in FISO), e potrà dare un impulso notevole a questa competizione on-line. All’evento è stato dato grande evidenza, e le aspettative sono proprio alte. Gli atleti, che ovviamente sono interessati alla competizione ed all’attività fisica, sanno bene che partecipare a questo evento significa suffragare la collaborazione in modo potente (eh.. niente.. oggia siamo di citazioni stellari – ndr). Fare parte di questo evento significa fare parte di un momento storico per l’OCR.

Riportiamo parte del comunicato Spartan Race

Spartan has partnered with World OCR, the Fédération Internationale de Sports d’Obstacles (FISO) — with member federations in 100 countries — for Project Unbreakable. The goal of the collaboration is to provide opportunities for as many athletes as possible around the world, and to help them stay fit and healthy.
“World OCR is excited to collaborate with Spartan on this global event partnership,” said World OCR President Ian Adamson. “We believe we are stronger together, and in the spirit of obstacle racing, working with Spartan on Project Unbreakable demonstrates our commitment to elevating the sport for the benefit of athletes worldwide.”

https://life.spartan.com/post/project-unbreakable

Come è nata questa collaborazione? Per i ben informati, il flirt va avanti da qualche mese, molto prima del Covid-19. Si parla di fine 2019. Il progetto di collaborazione prevede sicuramente una crescita della disciplina, per organizzare regole comuni, e portare l’attività ad un gradino superiore, verso la definizione di SPORT!
I primi effetti si sono visti in Spagna: abbiamo visto in un precedente articolo come una Spartan Race farà parte del campionato OCR spagnolo di FOCRE.

Ci auguriamo quindi che anche nel nostro piccolo mondo OCR Italiano questa collaborazione possa dare qualche frutto!