Corse ad ostacoli del 19 e 20 settembre

114

Le corse ad ostacoli sono riprese alla grande. Tutte nel rispetto delle regole di distanziamento e di igienizzazione degli ostacoli, con qualche differenza rispetto a mesi fa, ma per fortuna procedono.
Con la dovuta attenzione da parte degli organizzatori e la coscienza da parte degli atleti, si è dimostrato che le gare si possono tenere. Certamente non come eravamo abituati, ma con dei piccoli accorgimenti siamo sicuramente in grado di adattarci per amore di questa nostra disciplina.

Le OCR in arrivo questa settimana sono le seguenti:


  • Sabato 19 settembre a Milano (Lombardia) avrà luogo la Energy Run. Questa corsa ad ostacoli PROMOZIONALE è diventata un classico nel novero delle corse ad ostacoli, con un sèguito notevole. Si tratta di una corsa nel parco Aldo Moro di Agrate Brianza, dove gli ostacoli sono perlopiù divertenti: balle di fieno da saltare, un container da scavalcare, lo scivolo saponato con acqua. Non mancano certo gli ostacoli impegnativi, come un paio di rig da passare in sospensione. E non manca nemmeno l’acqua dello stagno. E’ una corsa per tutti, nata per divertimento e che continua in tale filosofia.
    Quest’anno il percorso sarà un po’ ridotto: solo un giro del parco, per un totale di 4 Km circa, proprio per dare la possibilità a tutti di trascorrere una giornata all’ordine del fitness e del divertimento allo stesso tempo.
    Oltre a questo, il ricavato andrà in beneficenza alla fondazione ST Microelectronics di Milano.
    Mancano solo un paio di giorni alla chiusura delle iscrizioni: per chi volesse iniziare o scoprire addirittura il fantastico mondo delle OCR, non c’è primo passo più giusto!
  • Prosegue nel suo format la BB OCR Short Race, che si può tenere ogni giorno del mese su appuntamento. Dato che nel fine settimana di solito non si lavora, molti atleti corrono a provare questa gara il sabato e la domenica. Si tratta di una gara molto tosta: un percorso di soli ostacoli, di cui l’80% tecnici. Tra questi, abbiamo un rig in sospensione di 18 m, un riga basso di 8 m, un tarzan swing molto impegnativo, diversi muri. Tutti installati presso il Garda OCR Park di Puegnago (Brescia, Lombardia). Il tempo viene cronometrato da un giudice, e va a comporre la classifica finale. La gara dura durante il mese di settembre, ed è un ottimo test per valutare la propria preparazione sugli ostacoli (senza parte di corsa tipica delle OCR, purtroppo)
  • La novità di questa settimana la FireForce Run (da non confondere la più anziana Force Run), che si terrà domenica 20 settembre. Alessandro Marioli e tutto lo staff della Vikings’ Ultimate Race, si sono uniti con Pietro Mancino, istruttore GDM e vigile del fuoco. L’occasione dell’allestimento di un campo di addestramento per vigili del fuoco a Monza (Milano, Lombardia) diventa l’opportunità per una gara ad ostacoli coi fiocchi! Il percorso si dipana attraverso tutto il circuito, gli ostacoli saranno tipici delle OCR, ma verranno anche aggiunte delle prove da vigile del fuoco che si inseriscono benissimo in un contesto OCR. Tant’è che tra le attrezzature obbligatorie per la gara, è necessario dotarsi di un K-Way. ALe prove per ora sono assolutamente segrete, per non svelare alcuna sorpresa!
    A questa gara dedicheremo uno speciale nei prossimi giorni!