Gare OCR del 17 e 18 ottobre

395

Questa settimana i protagonisti saranno i campi ostacoli di tutta Italia. Vedremo gare a sè stanti, vedremo concludersi tornei ed iniziarne altri. Tutto nel rispetto delle norme igieniche anti Covid, e con tanta passione

Le OCR in arrivo questa settimana sono le seguenti:


Sabato 17 ottobre a Dosolo (Mantova, Lombardia) termineranno i Mantova OCR Games. Questo torneo di due gare, ambientate in altrettanti campi ostacoli di Mantova, si concluderà per designare il campione 2020. La gara 1 ha visto gli atleti impegnati anche in lunghi tratti di corsa. Gara 2 invece sarà molto incentrata sulla tecnica, con vari rig ed ostacoli di un certo livello, con prese insidiose.
La gara vedrà oltre 70 atleti in gara, tutti di un certo spessore. Non è più possibile iscriversi, perché c’è il tutto esaurito.
Calendario OCR avrà il compito di stilare la classifica, che sarà online immediatamente dopo la validazione del tempo di ciascun atleta – classifica live!

Domenica 18 ottobre si conclude l’OCR Challenge Camp con la Circus Race Rocket organizzata dai Grey Wolf. Una gara tosta conclude un torneo tostissimo. I Lupi Grigi, che fanno del buonumore una delle loro bandiere, hanno organizzato la gara presso il loro campo ad Albiano D’Ivrea (Torino, Piemonte). La gara è particolare perché ogni ostacolo ha il nome di un numero da circo. Sul loro profilo facebook hanno presentato tutti gli ostacoli con dei brevi video: uno sforzo editoriale decisamente impegnativo, per far riuscire la gara al meglio.
La fine della gara, come dicevamo, decreterà i vincitori del torneo, localizzato nel nordovest dell’Italia: la OCR Challenge Camp.

Sempre Domenica 18 ottobre Francesco Rosato e tutto lo staff dell’Iron Cross Run riapre i battenti. Infatti ripartono le gare in Puglia, con la K1 Obstacle Challenge presso il campo ostacoli di Poggiorsini (Bari, Puglia). Niko Tragni ha rinnovato completamente il campo, ed ospita questa gara a numero chiuso. Una collaborazione che farà sicuramente scintille. Il percorso includerà anche corsa ma soprattutto ostacoli tecnici.
Calendario OCR prenderà parte alla gara, da lontano. Le classifiche saranno visibili online e live durante la gara stessa. Infatti, ad ogni atleta arrivato, verrà aggiornata la classifica che potrete trovare online sul sito, in tempo zero!

Per ogni torneo che finisce, un altro ne inizia. Spartan Arena, l’associazione che vanta due campi ostacoli a Milano, organizza un torneo nei due campi, per decretare il migliore atleta spartano del 2020. Domenica 18 ottobre vedremo gara 1 presso il campo di Busto Arsizio (Milano, Lombardia), che è ricchissimo di ostacoli molto aggressivi (soprattutto, TANTI!). Tutto lo staff è impegnato nell’organizzazione della gara, che si preannuncia molto combattuta. Organizzare una gara dove gli atleti sono impegnati in 50 ostacoli (e 2Km di corsa), non si preannuncia banale!

L’evento certamente più singolare risulta invece essere la CrazyRun. Non è solo una OCR, ma è due corse ad ostacoli allo stesso tempo! Infatti la CrazyRun è la corsa ad ostacoli vera e propria. Gli atleti affronteranno 10Km di percorso, con 20 ostacoli di cui almeno tre molto tecnici.
Lo stesso percorso sarà affrontato anche in modalità workout, ossia il CrazyWorkout. Tutti gli atleti alle prime armi che vorranno fare il CrazyWorkout, partiranno in gruppo accompagnati dai trainer, affronteranno lo stesso percorso della 10Km in modalità allenamento, per cui con una corsa più blanda e con la spiegazione delle migliori tecniche di superamento di tutti gli ostacoli. Una bellissima idea che – a nostro modesto avviso – piacerà moltissimo a chi non è ancora in tenuta di affrontare una gara e di chi si avvicina al mondo OCR.
Il tutto a Poggibonsi (Siena, Toscana)