FIOCR cambia tutto: il nuovo Campionato OCR 2023 e la nuova Coppa Italia

419

FIOCR ribalta tutti i concetti che avevamo fino ad ora in merito al Campionato Italiano OCR, e cambia le carte in tavola.

Il Campionato Italiano OCR, per come lo conosciamo noi, non sarà più lo stesso. Perchè?

Non sappiamo ovviamente i veri motivi, conosciuti solo all’interno delle stanze istituzionali. Resta il fatto che ne possiamo vedere i risultati, e cercheremo di spiegarli nel seguente articolo. Quando faremo riferimento al Campionato Italiano OCR 2023, sarà quindi un concetto diverso.

Campionato OCR: gara unica!

Dimentichiamoci, innanzitutto, il concetto di Campionato come una serie di gare che danno origine a una classifica unica.
Il campionato OCR si svolgerà nello stesso modo in cui si svolgono i Campionati Mondiali OCR ed i Campionati Europei OCR. Ossia, una gara unica, una gara secca, che decreterà il campione assoluto ed i vari campioni nelle categorie di età.

Per arrivare a questa gara occorre qualificarsi. Quali sono i criteri per le qualifiche?

Come qualificarsi al Campionato Italiano OCR 2023

I criteri per qualificarsi al Campionato Italiano OCR 2023 sono fondamentalmente due. Ovviamente, occorre essere iscritti all’albo atleti FIOCR (od occorre iscriversi poche ore dopo la gara effettuata, se si vuole essere inseriti in classifica).

  1. Qualifica diretta.
    La qualifica avviene da una gara che fa parte del circuito FIOCR (una qualunque gara, non una gara speciale). Se si arriva nei primi posti della classifica assoluta, o nei primi posti della classifica di Age Group, allora si avrà diritto a qualificarsi per la gara Campionato Italiano OCR
    Nel grafico sopra, tutte le gare (a sinistra) mandano un certo numero di atleti nel contenitore “qualifiche dirette”, e tutti gli atleti che vogliono, possono accedere al Campionato
  2. Qualifica tramite ranking (Coppa Italia)
    Che cosa sono Coppa Italia e/o Ranking Nazionale?

Coppa Italia FIOCR e Ranking Nazionale

Un altro concetto ribaltato: la Coppa Italia.

La Coppa Italia non sarà più una gara su percorso ad ostacoli, come era successo negli anni precedenti, ma sarà il risultato di una classifica: la classifica del ranking.

Il ranking è – come previsto negli anni scorsi – un numero che dovrebbe mostrare il valore di ciascun atleta durante le gare. Più un atleta è forte, più il suo ranking è alto. Più un atleta è debole, più il suo ranking è basso.

Il ranking è quindi un valore, che deriva da una formula magica (nooo.. da una formula matematica), che si basa sui risultati di ogni singolo atleta in ogni singola gara FIOCR (che l’atleta stesso ha corso). Si basa sui cinque migliori risultati, fra  tutte le gare che l’atleta ha corso (se iscritto all’albo).
Un atleta corre 100 gare FIOCR in un anno? il suo ranking si basa sui propri cinque migliori risultati
Un atleta corre 6 gare FIOCR in un anno? il suo ranking si basa sui propri cinque migliori risultati
Un atleta corre 4 gare FIOCR in un anno? il suo ranking si basa sui propri quattro migliori risultati
Un atleta corre 1 gara FIOCR in un anno? no ranking, occorrono almeno due (2) gare.

Qualifica indiretta tramite Ranking

Per riprendere quindi i concetti di cui sopra, i criteri per qualificarsi al Campionato Italiano OCR 2023 sono due:

  1. Qualifica diretta
  2. Qualifica tramite ranking (Coppa Italia)
    Se il nostro ranking è abbastanza alto “il giorno prima della gara Camponato OCR”, possiamo essere in possesso della qualifica, e partecipare con diritto al Campionato Italiano OCR 2023.
    Nel grafico sopra, tutte le gare (a sinistra) mandano un certo altro numero di atleti nel contenitore “Ranking”, e tutti gli atleti che vogliono, possono accedere al Campionato da quel contenitore
Previous articleAllenare la mente a superare il primo ostacolo: la fatica
Next articleTutte le tappe di Campionato OCR 2023