Un assaggio delle novità FIOCR nel 2022

1043

FIOCR e le novità in arrivo nel 2022

Una intervista via social è stata l’occasione per rivelare le novità FIOCR 2022, in arrivo nei prossimi mesi.
Michael Zecca, fondatore di Atom Sport (azienda che costruisce ostacoli specifici per OCR), ha intervistato Mauro Leoni, presidente di FIOCR, per avere un assaggio delle novità che vedremo nelle gare di quest’anno.

Come spesso accade, sono arrivate succose anticipazioni in merito, prima della pubblicazione ufficiale sul sito FIOCR. Andiamo a scoprirle brevemente.

Categoria Elite

Mauro Leoni ha dichiarato, durante l’intervista, che FIOCR è sensibile alle richieste degli atleti. In tal senso, ogni critica o richiesta che si pone dopo una gara, è sempre presa in considerazione, al fine di miglioramenti.

Una delle osservazioni più consistenti degli atleti, nell’anno 2021, è stato il fatto di poter avere un solo tentativo sugli ostacoli in sospensione durante le gare OCR. Questa era la novità preponderante del 2020 e del 2021, ed ha creato un po’ di sconcerto. Per chi non fosse al corrente del regolamento FIOCR, lo abbiamo riportato in un articolo dedicato.
Come spiegato dallo stesso presidente durante l’intervista, avere un solo tentativo ha portato – a fronte di qualche malcontento – molti più benefici alle gare ed agli organizzatori. Infatti,
– si sono ridotte di molto le code agli ostacoli in sospensione.
– non sono necessarie almeno sei corsie per gli ostacoli durante una gara.
– il tempo di percorrenza di una gara diventa molto più prevedible, e quindi gestibile.

Resta comunque il fatto che il singolo tentativo deve per forza far cambiare strategia agli atleti. Soprattutto quelli che – pur essendo competitivi – non sono per forza degli atleti top. Come accontentarli?

Il fatto di cambiare il numero di tentativi agli ostacoli era comunque fuori discussione. Infatti le regole sono internazionali (richieste da FISO, la Federazione Internazionale Sport ad Ostacoli), e quindi occorreva trovare un’altro modo per uscire da questo cortocircuito.

Stando alle intenzioni di FIOCR, quindi, verrà creata una categoria Elite per le gare.
Avremo una classifica a parte rispetto alle categorie Age Group (la stessa identica cosa che avviene nel mondo Spartan Race). Così facendo avremmo due benefici:
– gli Elite correranno con le regole attuali di un solo tentativo sugli ostacoli in sospensione, e i rappresentanti nazionali per le competizioni internazionale saranno scelti nel novero di questa classifica atleti elite
– gli Age Group avranno lo stesso regolamento, tranne per il fatto che alcuni ostacoli in sospensione, durante la gara, potranno essere multitentativo e/o singolo tentativo (ma facilitato) rispetto agli Elite.

Questa soluzione combina entrambe le richieste in un modo che – nostra opinione personale – è molto elegante. Tende davvero a soddisfare gli atleti, pur non rinunciando alla voglia di competizione.

Le classifiche saranno diverse e l’entrata/uscita dalla categoria Elite sarà regolamentata, ma l’idea di fondo, abbozzata durante l’intervista, è questa descritta.

Campionato OCR Short

Un’altra delle novità in arrivo da FIOCR, riguarda le gare short.
Per gare Short si intende per FIOCR, gare di lunghezza tra i 2 e 4Km, con una densità di ostacoli alta (almeno 15 ostacoli). Abbiamo descritto queste caratterizzazioni in un precedente articolo.

Il fatto di avere gare di lunghezza limitata, non è una novità di per sè: la novità è quella di organizzarle in un Campionato Italiano OCR Short, che è l’altra vera eccellenza di quest’anno.
La ragione di tale scelta, è stata spiegata da Mauro sempre durante il colloquio infomale su web.

Il campionato Italiano OCR Short ha lo scopo di preparare gli atleti alle gare short, che fanno parte dei campionati Europei OCR, e che faranno parte dei campionati mondiali FISO, presumibilmente. FIOCR quindi incoraggia l’organizzazione di tali gare, affinchè gli atleti siano pronti per questa specialità.

Il giorno dopo l’intervista, è uscito sui profili social di FIOCR l’annuncio ufficiale di tale cammpionato, con tutte le date da tenere a mente per poter partecipare. Trovate l’elenco nella nostra pagina dedicata a tale campionato.

Previous articleClassifiche “Inferno Snow 2022” standard e short non ufficiale
Next articleLa miglior guida agli ostacoli di INFERNO PARK 2022