Il Campionato OCR consiste in una serie di corse ad ostacoli, sette per la precisione, organizzate in un campionato italiano unico da FIOCR (Federazione Italiana OCR). Queste obstacle course races variano per tipologia e tipo di ostacoli, ma hanno in comune il fatto di essere tecniche e divertenti allo stesso tempo.

Il campionato italiano by FIOCR si tiene in sei diverse regioni Italiane: Sardegna (Nature Race), Lazio (WAS Race), Toscana (Inferno Mud), Veneto (Force Run River), Emilia Romagna (Farm Run), Piemonte (Inferno Alp e Warrior Race)

Regolamento gare

Le gare della FIOCR, e di conseguenza le gare di campionato italiano OCR, aderiscono al nuovo regolamento.

In cosa consiste? Giusto per sintetizzare, gli ostacoli in sospensione sono a tentativo unico, e se ne possono sbagliare al massimo due in tutta la gara. Nel caso di uno o due errori agli ostacoli, l’atleta subirà la penalità del penalty loop. Questo consiste in un ossia un giro su un circuito di 400-500m (o due, in base agli errori) poco prima dell’arrivo, trasportando un peso o attraversando un percorso impegnativo fisicamente.

Nel caso di tre o più errori sugli ostacoli in sospensione, l’altleta viene considerato fuori classifica.

Per chi fosse davvero interessato a leggere il regolamento completo, lo trovate sui siti ufficiali. Riportiamo qui il link fornitoci:

Linee guida per il penalty loop

Regolamento ufficiale (link non ancora attivo)

Le tappe del Campionato OCR

Nel 2021, le tappe saranno le seguenti

Nessun evento trovato!

Hits: 548